Eni amplia la propria infrastruttura di stazioni rifornimento gas naturale in Italia

/Eni amplia la propria infrastruttura di stazioni rifornimento gas naturale in Italia

Eni amplia la propria infrastruttura di stazioni rifornimento gas naturale in Italia

Eni e Snam hanno firmato un accordo per lo sviluppo e realizzazione di nuove stazioni per il rifornimento di gas naturale in Italia all’interno di un più ampio programma legato alla promozione della mobilità sostenibile. La partnership ha come scopo lo sviluppo dei strutture per il rifornimento di GNC e GNL all’interno della rete nazionale di stazioni Eni, favorendo così la fornitura di carburanti alternativi a basse emissioni. Il gas naturale elimina le emissioni di particolato, l’elemento più inquinante delle aree urbane e assicura vantaggi economici considerevoli ai clienti.

L’accordo si inserisce all’interno delle iniziative di Snam per la promozione della mobilità sostenibile con un investimento di 150 milioni di euro entro 2021 per l’inaugurazione di 300 nuove stazioni GNC come supporto allo sviluppo e a una distribuzione bilanciata di stazioni di rifornimento di gas naturale in diverse regioni del Paese così da migliorare la qualità del servizio di fornitura per gli utenti.

Con una tecnologia comprovata e innovativa, l’Italia è leader nel mercato Europeo del gas naturale come carburante per veicoli con oltre un miliardo di metri cubi consumati nel 2015 e circa 1 milione di veicoli attualmente circolanti.

L’accordo e i successivi contratti per l’implementazione dell’iniziativa fornirà un ulteriore spinta all’industria del gas naturale nel settore dei trasporti, riconosciuto come eccellenza ambientale e tecnologica e farà leva sulla rete di gasdotti più accessibile d’Europa che conta più di 32.000 km.

Fonte: Eni/ngvjournal.com

By |2017-06-06T13:49:53+00:00giugno 6th, 2017|Slider|0 Comments

Leave A Comment

Powered by WishList Member - Membership Software