CEF “Transport Blending”: cinque progetti GNL/CNG finanziati nella prima fase

/CEF “Transport Blending”: cinque progetti GNL/CNG finanziati nella prima fase

CEF “Transport Blending”: cinque progetti GNL/CNG finanziati nella prima fase

Il 12 dicembre gli Stati Membri dell’Unione Europea rappresentati nel Comitato di coordinamento del Connecting Europe Facility (CEF) hanno approvato la proposta della Commissione europea di investire oltre 1 miliardo di euro in 39 progetti chiave di trasporto per lo sviluppo di infrastrutture di trasporto sostenibili e innovative in Europa in tutte le modalità di trasporto possibili.

Tutti i progetti proposti sono stati selezionati per il finanziamento tramite un invito – lanciato l’ 8 febbraio 2017 – a presentare proposte, in tutti gli Stati membri dell’UE. Alla prima scadenza del primo invito, il 14 luglio 2017, sono pervenute 68 domande per un totale di 2,2 miliardi di euro di finanziamenti CEF richiesti.

Tra i progetti selezionati e aggiudicati, 5 riguardavano l’uso del gas naturale come carburante alternativo per i veicoli stradali o le navi marittime. Il primo invito a presentare proposte nel settore dei trasporti ha garantito oltre 34 milioni di euro di sostegno da parte dell’UE su un totale di 172 milioni di euro che saranno investiti in questi progetti.

I progetti comprendono iniziative rappresentative quali l’installazione di due nuovi impianti multimodali di GNL nei porti italiani di Venezia e Livorno, con centrali destinate anche a usi industriali (stoccaggio) e per l’approvvigionamento via terra di stazioni GNL per il trasporto pesante. L’Italia fornirà inoltre soluzioni GNL per l’implementazione lungo i Corridoi di Rete Scandinavo-Mediterraneo, Baltico-Adriatico e Mediterraneo, implementando una rete di 6 stazioni di servizio L-CNG, supportate da container ISO, per alimentare gli impianti di stoccaggio locali e/o per fornire GNL alle navi. La Grecia riceverà 2 autocisterne per il rifornimento di gas naturale liquefatto (GNL) e 1 autocarro alimentato a GNL/CNG per la gestione autonoma delle attrezzature mobili in prossimità di dei porti.  La Germania e la Repubblica Ceca promuoveranno il GNL come carburante per la navigazione interna e il trasporto merci su strada promuovendo l’installazione di terminali di GNL su piccola scala in 9 località in Germania e 1 nella Repubblica Ceca. Un progetto relativo all’uso del gas su strada prevede l’installazione di 15 stazioni multi-combustibile innovative in Francia, Italia e Regno Unito e la fornitura di (Bio)-LNG e (Bio)-CNG in diversi nodi urbani. Tutto questo come parte del progetto europeo che mira a facilitare l’adozione da parte del mercato di massa del Bio GNL come combustibile alternativo sviluppando le infrastrutture in un gran numero di Stati membri dell’UE.

L’ invito a presentare proposte ha avuto una dotazione finanziaria indicativa totale iniziale di 1 miliardo di euro, ma l’ 8 novembre 2017 il bilancio indicativo per la priorità “Innovazione e nuove tecnologie” è stato aumentato da 140 a 490 milioni di euro, portando il finanziamento totale indicativo globale disponibile per l’ invito a 1,35 miliardi di euro. L’ invito rimane aperto per nuove proposte di progetti fino al 12 aprile 2018, data limite per il secondo e l’ultimo invito, con un bilancio totale disponibile di 350 milioni di euro.

Dal 2014 il programma CEF ha erogato 22,4 miliardi di euro per progetti di trasporto, diversi dei quali sono stati dedicati all’infrastruttura di combustibili alternativi come GNC e GNL.  Una mappa di questi progetti è stata realizzata per le giornate CEF a Tallinn nel settembre 2017, alle quali ha partecipato anche NGVA.

L’ invito CEF Transport Blending rimane aperto per le nuove proposte di progetti fino al 12 aprile 2018, data limite per la seconda e ultima presentazione. Maggiori informazioni qui.

Il 23 gennaio 2018 avrà luogo una giornata informativa sulle novità per la seconda data limite dell’invito.

Inoltre, la Commissione europea ha annunciato che le giornate TEN-T 2018 si terranno a Lubiana – Slovenia dal 25 al 27 aprile 2018.

Maggiori informazioni:

Proposta per la selezione dei progetti – 2017 Trasporti Miscela Invito a presentare proposte – Prima data limite

Comunicato stampa sulla proposta della Commissione

NGVA Europa

By |2018-01-10T14:21:49+00:00gennaio 10th, 2018|Slider|0 Comments

Leave A Comment

Powered by WishList Member - Membership Software