Colombia: Medellín lancia un nuovo pilota con dumper a metano

/Colombia: Medellín lancia un nuovo pilota con dumper a metano

Colombia: Medellín lancia un nuovo pilota con dumper a metano

La città di Medellín punta a una mobilità sostenibile per migliorare la qualità dell’aria nella valle di Aburrá. La società di servizi EPM ha avviato un progetto pilota con due camion di raccolta equipaggiati con un motore 100% a gas naturale. Questa iniziativa fa parte del programma di mobilità sostenibile, che include l’Ufficio del Sindaco di Medellín, l’Area Metropolitana della Valle dell’Aburrá e l’EPM, e mira ad aggiungere più chilometri verdi nella regione, proteggere l’ambiente e contribuire ad un’aria più pulita.

Durante la fase pilota, che durerà quattro mesi, EPM ha noleggiato i due dumper a metano per dimostrare i loro benefici, tra cui: risparmio di carburante del 35% rispetto al gasolio, risparmio di 55.000 dollari in costi carburante per ogni 100 chilometri percorsi, autonomia di 380 chilometri senza rifornimento, combinazione di potenza e coppia che trasportano efficacemente lo stesso carico di un veicolo diesel, rete di stazioni di rifornimento EPM con chip elettronico e la possibilità di pagamento a 30 giorni, e il 40% in meno di inquinamento acustico che facilita il funzionamento dei veicoli nelle zone residenziali di notte.

I due camion sono già in funzione nella valle di Aburrá. Uno è dedicato al trasporto di biosolidi dall’impianto di trattamento delle acque reflue di San Fernando di EPM, nel comune di Itagüí, e ha un percorso giornaliero di 220 chilometri, con un carico medio di 17 tonnellate che sale dall’Alto de Matasanos a Llanos de Cuivá, piccola città nel comune di Yarumal, a nord di Antioquia. Finora, i risultati sono soddisfacenti in termini di prestazioni, affidabilità e risparmio di carburante.

L’altro veicolo è stato testato da 12 autisti diversi appartenenti all’Associazione dei Volqueteros de Antioquia, Transportes Ingeniería El Cafetal e il Comune di Medellín. Nei diversi percorsi, il camion è stato sottoposto a carichi critici con un massimo di 27,58 tonnellate di sabbia bagnata più il peso del veicolo per il trasporto all’Unità Nord America nel comune di Bello. Lì è stato testato su pendenze fino al 12%.

La Valle di Aburrá dispone oggi di un’ampia infrastruttura NGV, con 17 stazioni di rifornimento EPM situate in punti strategici, una flotta di 63 veicoli per la raccolta dei rifiuti a metano di Emvarias, filiale del Gruppo EPM, oltre a 339 autobus di servizio pubblico e 77 autobus Metroplús, tutti alimentati a gas naturale. Inoltre, sono 58.000 NGV: 22.000 pubblici e 36.000 privati, più 165 veicoli della flotta e tre officine di conversione autorizzate.

Fonte: EPM/ngvjournal.com

By |2018-09-12T13:08:57+00:00settembre 11th, 2018|Slider|0 Comments

Leave A Comment

Powered by WishList Member - Membership Software