Il fornitore di gas estone effettua 1.500 operazioni di bunkeraggio del GNL a Tallinn

/Il fornitore di gas estone effettua 1.500 operazioni di bunkeraggio del GNL a Tallinn

Il fornitore di gas estone effettua 1.500 operazioni di bunkeraggio del GNL a Tallinn

Sono passati due anni da quando Eesti Gaas ha iniziato a rifornire il traghetto di Tallink “Megastar”, che collega Tallinn e Helsinki grazie all’attività di bunkering (rifornimento GNL) che è stata effettuata per la 1.500esima volta all’inizio di febbraio. Eesti Gaas eroga il GNL e altri servizi a Megastar, utilizzando otto camion rimorchio acquistati dalla società appositamente per questo scopo. Il GNL passa alla nave direttamente dal semirimorchio e il processo dura circa 4 ore. In due anni, l’azienda ha erogato un totale di 28.300 tonnellate di GNL da diversi fornitori.

Kalev Reiljan, membro del consiglio di amministrazione di Eesti Gaas, prevede già ora un aumento delle vendite di GNL all’inizio di quest’anno. “Ora siamo l’unico fornitore bunker per la Megastar, quindi le nostre vendite di GNL sono destinate a continuare a crescere anche quest’anno”, ha detto Kalev Reiljan. “La nostra azienda è attualmente l’unica nella regione baltica ad aver stabilito una fornitura continua di GNL per i propri clienti. Nel lungo termine, intendiamo aumentare ulteriormente la nostra capacità di fornitura di GNL. Nel 2020 metteremo in servizio una nuova nave bunkeraggio nel Mar Baltico, che, oltre ad altri clienti, fornirà servizi alla Megastar”.

Il capitano Tarvi-Carlos Tuulik, capo della divisione assistenza navi di Tallink, ha aggiunto che Eesti Gaas ha rifornito “Megastar” con GNL per due anni dopo la messa in servizio della nave e la cooperazione è stata fluida.

Inoltre, Eesti Gaas ha aumentato le vendite di GNC lo scorso anno, vendendo quasi un terzo in più di gas naturale rispetto al 2017. Eesti Gaas ha venduto un totale di 8,2 milioni di m³ di gas naturale, mentre le vendite sono state pari a 6,5 milioni di m³ l’anno precedente. Quasi 3,5 milioni di m³ di GNC consumato lo scorso anno è stato il gas verde prodotto in Estonia.

L’amministratore delegato di Eesti Gaas, Ants Noot, ha dichiarato: “Le persone sono sempre più propense a scegliere combustibili ecologici e a basso costo, come dimostra l’aumento del consumo di GNC in generale e di gas verde pulito di produzione nazionale. A dicembre, la quota di gas verde nel GNC che abbiamo venduto è stata dell’80%, e ha costituito la metà delle vendite di GNC dell’azienda per tutto l’anno”.

“Mi aspetto che le vendite di GNC aumenteranno ulteriormente quest’anno grazie alla consapevolezza dei consumatori, agli elevati prezzi della benzina e del gasolio e all’espansione della rete di stazioni di servizio”, ha osservato l’amministratore delegato di Eesti Gaas, aggiungendo che l’ampliamento dell’infrastruttura di rifornimento per coprire l’intero paese offre agli automobilisti estoni una ragionevole opportunità di passare ai veicoli a GNV.

Fonte: Eesti Gas/ngvjournal.com

By |2019-02-18T18:51:08+01:00Febbraio 18th, 2019|Senza categoria|0 Comments

Leave A Comment

Powered by WishList Member - Membership Software