La più grande flotta mondiale di treni a celle a combustibile a idrogeno ordinati in Germania

/La più grande flotta mondiale di treni a celle a combustibile a idrogeno ordinati in Germania

La più grande flotta mondiale di treni a celle a combustibile a idrogeno ordinati in Germania

La filiale di RMV, fahma, ha indetto una gara d’appalto per 27 treni a celle a combustibile in tutta Europa. Ad aggiudicarsi la gara è stata Alstom che consegnerà i veicoli del tipo Coradia iLint entro il 2022. Oltre ai treni, l’ordine comprende anche la fornitura di idrogeno, la manutenzione e la fornitura di capacità di riserva per i prossimi 25 anni. Alstom offre la fornitura di idrogeno in collaborazione con Infraserv GmbH & Co. Höchst KG, la cui stazione di rifornimento si trova all’interno del parco industriale di Höchst.

Enak Ferlemann, Sottosegretario di Stato parlamentare del Ministero tedesco dei trasporti e delle infrastrutture, ha dichiarato: “Il governo federale sostiene questo investimento per una mobilità rispettosa del clima, assumendosi il 40% dei costi aggiuntivi dei veicoli rispetto ai veicoli diesel e fornendo un sostegno proporzionale alla stazione di rifornimento dell’idrogeno. Il progetto potrà fungere da modello per il ministero dei trasporti tedesco. Speriamo che molti altri progetti in Germania seguano questo esempio”.

“Siamo molto lieti che i treni regionali Coradia iLint a emissioni zero di Alstom saranno utilizzati in Assia nel prossimo futuro, consentendo il trasporto di passeggeri nella regione del Taunus nel rispetto del clima. Questo nuovo successo, unito al precedente successo di Coradia iLint, dimostra come il trasporto sostenibile sia già una realtà”, ha commentato il Dr. Jörg Nikutta, Amministratore Delegato di Alstom in Germania e Austria.

“Questo premio stabilisce due record: con la messa in servizio dei nuovi veicoli nel 2022, RMV avrà la più grande flotta mondiale di treni a celle a combustibile per il trasporto passeggeri ed è l’ordine più grande nella storia della nostra filiale fahma”, ha aggiunto il Prof. Knut Ringat, amministratore delegato di RMV.

I nuovi treni a celle a combustibile sostituiranno gli attuali treni a diesel sulle seguenti linee: RB11 (Francoforte-Höchst – Bad Soden), RB12 (Francoforte – Königstein), RB15 (Francoforte – Bad Homburg – Brandoberndorf) e RB16 (Friedrichsdorf – Friedberg). Il valore totale dell’ordine ammonta a circa 500 milioni di euro.

I primi due treni a idrogeno al mondo sono già da settembre 2018 in servizio regolare di trasporto passeggeri sulla rete Elbe-Weser in Bassa Sassonia. A partire dal 2021, la Landesnahverkehrsgesellschaft Niedersachsen (LNVG) gestirà 14 treni Coradia iLint su questa linea. RMV è quindi il secondo operatore ad adottare la tecnologia a idrogeno ecologico senza gas di scarico, utilizzando i veicoli messi a disposizione da Fahma.

Fonte: Alstom/ngvjournal.com

By |2019-06-11T12:00:11+02:00Giugno 10th, 2019|Senza categoria|0 Comments

Leave A Comment

Powered by WishList Member - Membership Software