NGV Italy porta in Russia tecnologia e know-how per sviluppare il metano per il trasporto – firmato accordo di collaborazione tra NGV RU e NGV Italia

/NGV Italy porta in Russia tecnologia e know-how per sviluppare il metano per il trasporto – firmato accordo di collaborazione tra NGV RU e NGV Italia

NGV Italy porta in Russia tecnologia e know-how per sviluppare il metano per il trasporto – firmato accordo di collaborazione tra NGV RU e NGV Italia

Su invito della Presidente di NGV Italy, Mariarosa Baroni, che da anni intrattiene stretti rapporti con i vertici di Gazprom, e con l’indispensabile  collaborazione di Gazprom Italia, si è svolta nei giorni scorsi la visita di una delegazione di operatori Industriali e Governatori di alcune Regioni della Federazione Russa,  guidata da Mr. Viktor Zubkov,  Presidente  di Gazprom  e Rappresentante ufficiale del Presidente della Federazione Russa. 

Mr. Zubkov, come rappresentante del Presidente, ha deciso di implementare la metanizzazione dei trasporti in Russia con  la localizzazione della componentistica e dei veicoli industriali a gas naturale ,  ed ha chiesto ad NGV Italy di condividere in Russia l’esperienza italiana.

L’importante delegazione è  stata ricevuta dal Presidente e dalla Giunta di Regione Lombardia. Nel corso dell’incontro sono state illustrate  le best practice messe in atto da Regione Lombardia per  sostenere ed incentivare l’uso del metano in autotrazione e si è svolto  un business forum dedicato agli operatori lombardi e russi  operanti nel settore.

Come concreta dimostrazione della volontà della Federazione  Russa di avvalersi della competenza e della esperienza di NGV Italia e delle Imprese Italiane associate, la cui  leadership nel settore è riconosciuta a livello mondiale,  Mr. Zubkov ha chiesto che fosse sottoscritto dalla Presidente Baroni e dal  Presidente di  NGV Russia, Valery Golubev, past MoB di Gazprom, un importante MOU per sviluppare una stretta collaborazione tra le due associazioni.

Obiettivi fondamentali di detta collaborazione saranno  il rafforzamento dell’attività di normazione in ambito ISO e essere garante che chi vorrà partecipare al progetto sia idoneo sia per quanto attiene  gli investimenti necessari alla localizzazione sia per quanto necessario al trasferimento di Know How  per l’uso  del NG come carburante per veicoli leggeri o pesanti di primo impianto o in retrofit. 

Il Ministero dell’Energia della Federazione Russa predisporrà, a breve,  un sistema di incentivi  per assicurare il  successo del progetto, di cui NGV Italia sarà partner operativo.

By |2019-03-19T10:26:19+02:00Marzo 19th, 2019|Senza categoria|0 Comments

Leave A Comment

Powered by WishList Member - Membership Software