Spagna: La flotta municipale di Chiclana verso la transizione al biometano

/Spagna: La flotta municipale di Chiclana verso la transizione al biometano

Spagna: La flotta municipale di Chiclana verso la transizione al biometano

Il sindaco di Chiclana José María Román ha condotto la presentazione della nuova Volkswagen Caddy Trendline, acquisita da Chiclana Natural, il terzo veicolo alimentato a biogas ad aggiungersi alla flotta dell’azienda comunale. Il veicolo da 110 CV servirà la Delegazione Comunale per l’Ambiente. Gli altri due NGV (un Fiat Dobló e un altro identico al nuovo aggiunto) sono attivi nel Servizio Idrico di Chiclana Natural. L’acquisizione dei tre è stata effettuata con la modalità noleggio. Il biogas viene generato nell’impianto di depurazione di Torno, attraverso il progetto All Gas, guidato da Aqualia.

Con questo, sono sette i veicoli alimentati a biogas forniti sperimentalmente per il progetto All Gas. Così, ai tre veicoli che servono Chiclana Natural se ne aggiungono altri quattro gestiti da Aqualia (il primo è stato lanciato nel maggio 2016), per eseguire test sui carburanti che sono stati effettuati dall’entrata in funzione delle ferrovie per la coltivazione di alghe vere e proprie.

“Dieci anni fa ci hanno presentato un progetto in cui, attraverso le acque dell’impianto di depurazione, le alghe potevano essere coltivate per produrre biogas. E il luogo scelto è stato Chiclana per lo spazio salino in cui si trova la stazione di depurazione. Tuttavia, non sapevamo cosa sarebbe successo”, ha detto il sindaco. “Il risultato di questo progetto è un successo, perché ci sono già sette veicoli che utilizzano il biogas proveniente dal processo di trattamento delle acque reflue di Chiclana”.

Inoltre, ha dichiarato Román: “Questi veicoli sono molto competitivi dal punto di vista economico, dato che sono tre volte più economici per quanto riguarda il rifornimento rispetto a qualsiasi altro veicolo a benzina o gasolio. Inoltre, il costo della depurazione dell’acqua è anche più economico per la città. Ed è positivo anche in termini ambientali, poiché la CO2 atmosferica è fissa e l’ossigeno viene rilasciato nell’atmosfera, il che porta ad un’economia circolare. L’idea è che questa iniziativa può essere utilizzata anche nel trasporto urbano”.

“Stiamo sviluppando qualcosa che sta rompendo tutti gli schemi. Quello che stiamo facendo è trasformare le acque reflue in acqua purificata, producendo una biomassa che in seguito diventa un biocarburante non fossile. È così che stiamo creando il nostro carburante, un carburante che possiamo generare quotidianamente senza dipendere dall’estero”, ha detto il responsabile dell’area Sostenibilità e project manager di Aqualia, Zouhayr Arbib.

Il biogas è un’energia pulita e rinnovabile e sarà uno dei tanti argomenti trattati ad AltFuels Iberia 2019, che si terrà dall’11 al 14 giugno presso il Centro Fiere IFEMA, a Madrid. Si tratterà di un evento composto da conferenze di primo livello ed esposizione di veicoli di ogni tipo, stazioni di rifornimento, componenti, impianti, motori stradali e marini, così come l’intero universo dell’industria dei carburanti alternativi con gli ultimi sviluppi tecnologici, molteplici opzioni per il networking, business e nuovi progressi. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare info@altfuelsiberia.com

Fonte: Città di Chiclana

By |2019-01-31T15:08:48+02:00Gennaio 31st, 2019|Slider|0 Comments

Leave A Comment

Powered by WishList Member - Membership Software