La più grande stazione di rifornimento di carburante per autobus a metano al coperto del Nord America ha vinto il premio argento ai National Awards for Innovation and Excellence in Public-Private Partnerships di quest’anno. Presentato dal Canadian Council for Public-Private Partnerships (CCPPP) dal 1998, il prestigioso riconoscimento sarà assegnato al team che ha progettato l’impianto all’avanguardia della città di Calgary in occasione della 27a conferenza annuale del CCPPP il 18 novembre a Toronto.

Quest’anno il progetto è tra i cinque beneficiari del premio. “Congratulazioni al team di Stoney CNG Bus Storage and Transit Facility per aver vinto il premio d’argento per l’infrastruttura nei National Awards for Innovation and Excellence in Public-Private Partnerships di quest’anno”, ha detto Mark Romoff, presidente e CEO di CCPPP, un’organizzazione nazionale senza scopo di lucro, basata su membri con un’ampia rappresentanza da tutto il settore pubblico e privato.

“Ci stiamo rapidamente avvicinando al traguardo dei 30 anni di utilizzo del P3 (Public-Private Partnerships) in Canada e abbiamo 285 progetti in corso o in costruzione, ed è per questo che è così entusiasmante vedere che ci sono ancora nuovi modi in cui il settore pubblico e privato e le comunità indigene possono lavorare insieme per trovare approcci innovativi e sostenibili per sviluppare, finanziare e mantenere le infrastrutture pubbliche che raggiungono i migliori risultati per i canadesi”, ha aggiunto Romoff.

Questo gigantesco impianto vicino all’aeroporto internazionale di Calgary può contenere più di 500 autobus standard di 12 metri ed è il più grande complesso di autobus a metano al coperto che alimenta il Nord America e uno dei più grandi del mondo. Ma non solo gli autobus che utilizzano la tecnologia di riduzione dei gas serra, questo “pezzo forte” è “un esempio impressionante di infrastruttura costruita e progettata in favore dela sostenibilità globale”, ha dichiarato la commissione per la premiazione, sottolineando il suo innovativo design di ventilazione dall’alto verso il basso che rimuove in modo sicuro ed efficiente i contaminanti dell’aria, così come il suo sistema di raccolta dell’acqua piovana per il suo sistema di lavaggio degli autobus. Il progetto P3 ha un risparmio stimato del 34,7%, pari a 162,6 milioni di dollari, rispetto ad un approvvigionamento tradizionale.

Fonte: CCPPP/ngvjournal.com