Per conto del governo australiano, l’Agenzia australiana per le energie rinnovabili (ARENA) ha approvato un finanziamento di fino a 9,41 milioni di dollari a favore di Hazer Group Limited per la costruzione e la gestione di un innovativo impianto di produzione di idrogeno a Munster, Australia occidentale. Hazer realizzerà un impianto da 15,8 milioni di dollari e 100 tonnellate all’anno per testare la propria tecnologia proprietaria per la produzione di idrogeno che converte il biogas dal trattamento delle acque reflue in idrogeno e grafite. Hazer mira a completare la costruzione dell’impianto entro dicembre 2020 e ad entrare in funzione nel gennaio 2021.

Il Processo Hazer è una tecnologia innovativa che converte il biometano in idrogeno rinnovabile e grafite utilizzando un catalizzatore di minerale di ferro, creando un percorso alternativo dell’idrogeno ai tradizionali approcci di steam methane reforming ed elettrolisi. Hazer ha identificato il sito apposito per il progetto presso il Woodman Point Wastewater Treatment Plant, di proprietà di WA Water Corporation, situato a Munster. Hazer ha stipulato un Memorandum of Understanding con WA Water Corporation per la fornitura di biogas e per la realizzazione dell’impianto.

“C’è un interesse molto significativo per il potenziale dell’idrogeno di svolgere un ruolo importante nell’economia australiana attraverso la fornitura di stoccaggio di energia, servizi di supporto alla rete e resilienza, nell’uso diretto come carburante per i trasporti e come fonte di calore ed energia a basse emissioni. Il completamento dell’impianto dimostrativo commerciale Hazer è un passo fondamentale per dimostrare la solidità e il valore della nostra tecnologia e posizionare Hazer per cogliere le opportunità in questo importante mercato in crescita”, ha dichiarato Geoff Ward, Managing Director di Hazer.

Darren Miller, CEO di ARENA, ha dichiarato che il progetto di Hazer rappresenta un modo nuovo e innovativo di produrre idrogeno rinnovabile, che si allinea con la nuova priorità di investimento di ARENA focalizzata sull’accelerazione dell’idrogeno. ARENA ha dato il suo peso alla crescente attenzione dell’Australia per l’idrogeno come fonte di combustibile alternativo. Ha recentemente annunciato un finanziamento di 950.000 dollari per la società del gas BOC per un progetto di produzione e rifornimento di idrogeno rinnovabile nel Queensland, e ha anche sostenuto il centro di idrogeno Toyota presso il loro ex stabilimento di produzione di automobili ad Altona.

Fonte: ARENA/ngvjournal.com