Groupe Renault ha annunciato che i modelli KANGOO e MASTER saranno presto disponibili in versione a idrogeno. Testata dal 2014, la tecnologia a idrogeno di Renault è stata sviluppata in collaborazione con Symbio, una filiale del Groupe Michelin. I veicoli sono dotati di una cella a combustibile estensibile di potenza elettrica e termica di 10 kW, aumentando notevolmente l’autonomia di Renault MASTER Z.E. Hydrogen e Renault KANGOO Z.E. Idrogeno. Un altro vantaggio dell’idrogeno è che il rifornimento richiede da cinque a dieci minuti.

Prevista per il primo semestre 2020, Renault MASTER Z.E. Hydrogen triplicherà l’autonomia da 120 km a 350 km e sarà disponibile in furgone (due versioni) e telaio cabina (due versioni). Dotato di due serbatoi di idrogeno posti sotto la carrozzeria, il veicolo guadagnerà in versatilità senza compromessi sul volume di carico da 10,8 m3 a 20 m3 con un ragionevole peso aggiuntivo di 200 kg.

Dalla fine del 2019, Renault KANGOO Z.E. Hydrogen vanta la migliore autonomia reale di qualsiasi furgone elettrico sul mercato a 370 km. Con un volume di carico di 3,9 m3, nonostante un ragionevole peso aggiuntivo di 110 kg, questo veicolo sarà disponibile in Francia a 48.300 euro ex. IVA (compreso l’acquisto della batteria e esclusi i bonus ecologici).

“Questi veicoli offrono ai professionisti tutta l’autonomia di cui hanno bisogno per i loro lunghi viaggi e tempi di ricarica record. E i vantaggi non si fermano qui, perché Renault MASTER Z.E. Hydrogen e Renault KANGOO Z.E. Hydrogen può funzionare con energia decarbonizzata che rispetta l’ambiente offrendo al contempo tutto il comfort della guida elettrica”, ha dichiarato Denis Le Vot, Alliance SVP, Business Unit Renault Nissan LCV.

Questi veicoli a idrogeno funzionano con una cella a combustibile, che combina l’idrogeno dei suoi serbatoi con l’ossigeno dell’aria per produrre elettricità. Il primo vantaggio: questi veicoli rispondono alle nuove sfide ambientali della mobilità urbana. Inoltre, offrono maggiore autonomia, rifornimento veloce dell’idrogeno e facilità di manutenzione. Questi vantaggi rendono i veicoli commerciali leggeri a idrogeno particolarmente adatti alle esigenze e agli usi intensivi dei professionisti nelle grandi aree urbane fino alla periferia delle città: trasporti e logistica, consegne urbane e servizi multitecnici, servizi municipali e locali, posta espressa e speciale.

Fonte: Groupe Renault/ngvjournal.com