Republic Services, Inc. ha annunciato l’ampliamento della sua flotta di veicoli alimentati a gas naturale per progredire verso gli obiettivi di riduzione dei gas serra (GHG). Entro la fine del 2019 l’azienda gestirà altri 156 camion per la raccolta dei rifiuti solidi a metano, portando il numero totale di veicoli alimentati con carburanti alternativi a più di 3.100 unità.

Con una delle più grandi flotte professionali del paese, la Republic Services risparmia circa 26 milioni di galloni di gasolio all’anno. I nuovi camion a metano sostituiscono i vecchi veicoli diesel e contribuiscono a ridurre le emissioni atmosferiche e la rumorosità indesiderata. Secondo la U.S. Environmental Protection Agency (EPA), ogni nuovo camion a metano utilizzato equivale a piantare 600 alberi maturi ogni anno.

“Il team di Republic Services tiene moltissimo alla protezione dell’ambiente, per la società e per le generazioni future”, ha dichiarato Pete Keller, vice presidente per il riciclaggio e la sostenibilità. “Con una flotta in espansione composta da veicoli che producono significativamente meno emissioni di gas serra, stiamo facendo la differenza in tutte le comunità che serviamo”.

 A luglio, la Repubblica ha presentato ambiziosi obiettivi di sostenibilità a lungo termine, che includono un obiettivo sui cambiamenti climatici progettato per ridurre le emissioni assolute di gas serra di Scope 1 e 2 del 35% entro il 2030. Questo obiettivo di riduzione delle emissioni è approvato dall’iniziativa Science Based Targets (SBTi).

Fonte: Republic Services/ngvjournal.com