Il mese di febbraio si è chiuso con 758 nuove immatricolazioni di veicoli a GNC e GNL, un incremento del 124% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Evoluzione delle immatricolazioni di veicoli a gas naturale in Spagna all'anno

Le immatricolazioni sono aumentate in tutti i segmenti, sia per i veicoli leggeri (come autovetture e furgoni) sia per i veicoli pesanti (come camion e autobus). Sono state immatricolate 528 nuove auto a metano, il 142% in più rispetto a febbraio 2019, 146 furgoni a metano (+121%), 60 camion a metano e a metano (+40%) e 24 autobus a metano (+118%).

Immatricolazioni di veicoli a GNC/GNL nel febbraio 2020 in Spagna per segmento

Le immatricolazioni in Spagna aumentano come in tutta Europa, dove nel 2019 sono stati immatricolati più di 87.000 nuovi veicoli a gas naturale, secondo i dati di NGVA Europe.

L'aumento delle immatricolazioni è accompagnato dalla crescita delle infrastrutture per il rifornimento. Finora quest'anno sono state aperte quattro nuove stazioni di rifornimento in Spagna, per un totale di 80 impianti a CNG e 50 a LNG.

Per analizzare questo scenario estremamente positivo per il gas naturale e il trasporto sostenibile nella regione e valutare le ultime tecnologie relative ai carburanti alternativi per una mobilità sostenibile, si terrà la fiera AltFuels Iberia 2020 il 28-30 ottobre presso il Centro Fieristico IFEMA di Madrid. Per ulteriori informazioni su questa fiera commerciale e sul Congresso sull'energia sostenibile per il trasporto su strada e marittimo, si prega di contattare info@altfuelsiberia.com.

Fonte: Gasnam/ngvjournal.com