Hijos de Luis Rodríguez (Supermercados Masymas) ha recentemente aggiunto alla sua flotta un totale di cinque camion Scania alimentati a GNL. Questi veicoli hanno un motore da 340 CV, un serbatoio da 550 L (con una capacità di 200 kg di GNL), un'autonomia compresa tra i 600 e 800 km e appartengono alla serie P, cabine basse con scale che consentono un facile accesso, idealmente progettate per il trasporto che prevede numerose fermate. Inoltre, i carrelli sono dotati di box isotermico, di un'apparecchiatura fredda e di una porta di sollevamento.

La domanda di veicoli a gas naturale si sta consolidando come opzione economica ed ecologica per il trasporto professionale di merci e passeggeri. Fattori come la riduzione di fino al 15% delle emissioni di CO2, che possono raggiungere il 90% nel caso del biometano, il prezzo del carburante, l'autonomia dei veicoli e i tempi di rifornimento, simili a quelli alimentati con carburanti convenzionali, sono fattori chiave per la crescita della flotta di questo tipo di veicoli.

Hijos de Luis Rodríguez dimostra così l’impegno a favore della mobilità sostenibile e della riduzione dell’impatto ambientale. “Tutti i veicoli a GNL che abbiamo sono Scania. La sostenibilità e l'impegno per l'ambiente è uno punti strategici dell'azienda”, ha dichiarato Rubén Montes, Direttore della logistica di Hijos de Luis Rodríguez.

Con l'aggiunta di questi cinque camion Scania, Hijos de Luis Rodríguez dispone di un terzo della sua flotta composta da veicoli alimentati a GNL che forniscono servizi di distribuzione a più di 100 strutture distribuite in diverse province della penisola. La consegna dei nuovi autocarri è stata effettuata in due fasi nei primi mesi del 2020 dal concessionario Scania Hispania nelle Asturie.

Fonte: Scania/ngvjournal.com