Le principali associazioni di settore NGV Italy, Federchimica/Assogasliquidi, Assogasmetano, Confartigianato, Federmetano, hanno firmato e inviato una nota congiunta alle istituzioni con l'obiettivo di incentivare una più efficace ed incisiva azione di sviluppo di una mobilità basata su carburanti a basso impatto ambientale.

La nota è stata inoltrata ai seguenti esponenti:
– Sen. Stefano Patuanelli, Ministro dello Sviluppo Economico
– On. Paola de Micheli, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti
– Dott.ssa Rosaria Fausta Romano, Dirigente Generale per l’approvvigionamento, l’efficienza e la competitività energetica
– Arch. Maria Lucia Conti, Capo del Dipartimento per le infrastrutture

Il documento contiene due proposte:

  1. Rimodulazione del sistema di ecobonus al fine di favorire l’incentivazione di ulteriori veicoli a basse emissioni che siano accessibili a più ampie fasce della popolazione in coerenza con gli obiettivi della Direttiva DAFI;
  2. Introduzione di incentivi per la trasformazione a gas dei veicoli di fascia Euro 4 e 5.

Nel documento seguono le proposte di articolato e le specifiche relazioni tecniche a supporto.

Per visionare integralmente il documento clicca qui: INCENTIVI PER UNA MOBILITA' SOSTENIBILE